Bacco e tabacco


La sera del 21 dicembre 1998 l’aria era fredda, pungente.
Una sera che non vedi l’ora di fare qualcosa di normale: aprire la porta di casa, lasciarti scivolare sul divano e accendere la tv per guardare un programma qualunque, il mondo fuori dalla porta.
Solo che qualcuno ha già fatto programmi anche per te e il divano dev’essere riposto nell’angolo del “dopo”.
Perché a dicembre - soprattutto dalla metà in poi - si celebrava anche allora l’irrinunciabile rito delle cene di auguri. In quegli anni sia io sia Federico lavoravamo già in pubblicità (la comunicazione era ancora di là da venire), io come freelance in computer graphics già da dieci anni, lui come consulente di marketing. E una delle agenzie di cui entrambi facevamo parte aveva programmato per il 21 dicembre la cena di Natale.
In queste occasioni, anche se dopo una giornata di lavoro l’entusiasmo non è alle stelle, finisce sempre che ci si diverte come matti, soprattutto se, come in questo caso, il clima tra colleghi è veramente bello.
Via quindi verso il ristorante e verso l’ultima cena prima delle vacanze di Natale.
A quel tempo le sigarette erano di casa in tasca ma, nonostante fumare all’interno fosse ancora permesso, a volte si usciva, per fumare in tranquillità. E così, a metà serata, ci ritrovammo, colleghi di lavoro e di “tabacco”, all’esterno.
Un paio di prosecchini? L’entusiasmo dell’età o il fervore del nuovo millennio ormai alle porte? Sta di fatto che la domanda sorse spontanea: perché non apriamo un’agenzia tutta nostra, tu segui la parte strategica, io la parte creativa?
Ci pensammo un po’ (poco, in verità) e così, a metà 1999, nacque Sintesi Comunicazione…

sempre al tuo fianco e dalla tua parte


Non solo un pay off, ma la sintesi del nostro approccio che si traduce in flusso che in modo correlato e sinergico parte dalla strategia per arrivare all’azione.
Perché non esiste una buona creatività se non c’è coerenza con il piano strategico, non esiste comunicazione efficace senza una creatività forte, non si raggiungono risultati se poi questi strumenti non diventano leve comprese, recepite e utilizzate dalle persone che quindi devono essere coinvolte e formate.
Il tutto con l’idea al centro perché il marketing e la comunicazione non sono fatti dai software o dalle competenze operative ma dalla capacità di vedere oltre... insieme a te.

lo sviluppo di una relazione forte


Conoscere i tuoi obiettivi, i tuoi sogni e le tue ambizioni è per noi un necessario e fondamentale primo passo per creare in ogni progetto la giusta empatia.
Siamo sempre dalla tua parte: le uniche cose che contano sono i tuoi risultati e la tua soddisfazione.
Progetti che sentiamo nostri e nei quali mettiamo tutta la nostra passione, attenzione e competenza.

camminiamo
insieme


Aiutiamo i nostri clienti nella realizzazione del loro sogno imprenditoriale e nel raggiungimento dei loro obiettivi aziendali. Aiutiamo la tua azienda a rafforzare la sua reputazione, la sua notorietà, la sua competitività attraverso lo sviluppo di un percorso di crescita concreto e condiviso, restando non solo al tuo fianco, ma sempre dalla tua parte.
Siamo un’agenzia non convenzionale: da oltre 20 anni uniamo la consulenza direzionale e di marketing strategico con creatività, comunicazione e coinvolgimento di clienti e collaboratori.
Bilanciando emozione e razionalità e visione di lungo periodo con gestione della contingenza, strategia e operatività. Incontriamoci, lavoreremo insieme.

la nostra forza
è il team

Alessandro-PiccoloALE WEB
 

Alessandro

Direttore Creativo
---------------
Ho sempre amato l’immagine, il segno che nasce dal pensiero. Il digitale l'ho conosciuto negli anni ottanta e utilizzarlo in modo creativo è diventata la mia passione. Oggi la creatività rimane non solo il mio lavoro e la mia passione, ma non sono più solo ad occuparmene. Le mie altre passioni sono rimaste: fotografia, disegno, la lettura, l'arte: ma anche i viaggi e la falegnameria: quando le mani si muovono, la testa riposa. E la musica, quella un po’ datata, di gente che sapeva suonare: di lauri vari e schioffettii non so che farmene. E scrivo, ma sottovoce, quasi in silenzio.

FEDE PICCOLOFEDE WEB
 

Federico

Head of strategy
---------------
Ho 48 anni e sono veneziano. Si, veneziano veneziano... quelli con l'acqua alta. Veneziano resistente. Mi definiscono consulente di marketing, formatore e divulgatore. Per lavoro sono un pendolare del nord italia. Ho passato mezza vita in treno, l'altra metà aspettando treni. Mi piace la cucina sia lato consumo (peso 94 kg) sia lato produzione (potrei definirmi chef per caso). Sono un ex batterista, un ex calciatore e un ex sportivo. Lo sport ormai lo pratico solo da spettatore seguendo le mie due squadre del cuore: la Reyer Venezia e la Juve. Amo il mio lavoro e Sintesi Factory perché mi pongono ogni giorno davanti a nuove sfide che richiedono impegno, studio, preparazione e la voglia di rimettere sempre in discussione tutto. Per questo mi piace anche scrivere (libri, articoli, post) sul marketing e la comunicazione... perchécome, diceva la voce fuoricampo che apriva ogni film di Star Trek, lo spazio è la nostra ultima frontiera... e noi siamo eterni esploratori.

Rosanna rosa OK2ROSANNA WEB
 

Rosanna

Senior graphic designer & social media specialist
---------------
Uno spettacolo teatrale può essere composto da uno o più atti. La mia vita è come moltissimi atti di un'opera e ogni atto è a sua volta composto da un numero più o meno grande di scene diverse che esprimono chi sono, perché nella vita non si finisce mai di imparare, mutare o sorprendersi.
Con i viaggi imparo la diversità , con la fotografia memorizzo i dettagli, grazie all'arte mi metto in discussione.
Ho imparato a conoscermi a fondo diventando madre di uno straordinario bambino che mi ha permesso di unire ognuna delle mie personalità.
Intuito e indole creativa mi hanno guidata nel gestire ogni situazione, dando sfogo alla mia passione per il design nella sua forma più elegante e innovativa. Perché le chiavi per non perdere mai gli stimoli sono entusiasmo e spirito di iniziativa.

GiuliaGIULIA WEB
 

Giulia

Senior graphic designer
---------------
Lungo il viaggio della mia vita mi piace immaginarmi mentre passeggio (a volte corro) a braccetto con 2 diverse personalità. C’è la “me” estremamente precisa e metodica, appassionata di numeri pari, rigore, ricerca, ordine ed equilibrio e poi c’è la “me” estroversa e creativa, a cui piace osare, sperimentare, trarre ispirazione dalle fonti più improbabili, andare oltre le forme, le regole e i pensieri prestabiliti. Legate dalla passione per la lettura, lo sport e tutto ciò che c’è di bello e riempie occhi e cuore non potrebbero mai fare a meno l’una dell’altra. Io?? un imprevedibile mix di entrambe!!

grazia newGRAZIA 1088 WEB
 

Maria Grazia

New business & event manager
---------------
Le mie scelte? Sempre fuori dagli schemi, almeno secondo i canoni abituali: gli studi, i viaggi, le lingue, le passioni, il lavoro, gli amori. Ricominciando spesso da zero, cambiando posti, città, lavori, seguendo la curiosità, l’entusiasmo, la voglia di sperimentare e di mettermi in gioco. E l’equilibrio è poi arrivato con un lavoro che mi permette di continuare a cambiare tutto restando più o meno nello stesso posto, perché ogni giorno è diverso, con nuove sfide e cambiamenti, cose da imparare, progetti da sposare con l’entusiasmo e l’allegria di sempre. Il soprannome della bambina sorridente in alto a sinistra? Era “Gaia”. E mi è rimasto dentro.

JessicaJESSICA WEB
 

Jessica

Junior strategic specialist
---------------
Nata nel 1995, sin da che ne ho memoria ho sempre guardato al mondo della comunicazione e della pubblicità come la mia vera destinazione in ambito lavorativo. Al di fuori dall’ufficio, nutro una sconfinata passione per i viaggi organizzati all’ultimo momento e pieni di imprevisti, i libri di Sacks, guardare serie tv in lingua originale, scrivere liste, informarmi su qualsiasi cosa catturi la mia attenzione. Voglio sapere, sempre su tutto, sempre di più. Direi che la mia la curiosità sia il vero motore che mi permette di continuare a imparare, cercare idee innovative e sperimentare con le novità.

 

Patrizia

Accounting manager
---------------
Il mio primo lavoro inizia in ambito amministrativo: mi occupo di amministrazione e contabilità nell’azienda paterna. Mi piace definirmi curiosa ricercatrice dell’animo umano e ho affiancato al lavoro, dapprima con lo studio personale e poi con l’insegnamento, la pratica dello Yoga, iniziando a insegnare nel 1986 e continuando a esercitare per più di 20 anni con corsi di Hatha Yoga serali.
Poi l’incontro con l’Hasya Yoga (Yoga della Risata), le certificazioni prima di Leader e poi di Teacher. Di qui la conduzione del Club “Ridi, è Yoga” e seminari di introduzione alla pratica.
Continuo la formazione personale seguendo il corso di Counseling Esistenziale focalizzato alla relazione di aiuto c/o il CISSPAT di Padova. Amo tutto ciò che è incontro, ascolto e ricerca, il giardinaggio, la natura, fiori erbe e piante, la cucina e ancora tutto ciò che consenta di sperimentare e sperimentarsi.